Tecnologia delle giranti

Giranti

La girante è un dispositivo che trasforma la potenza di alimentazione in diverse quote di:
Taglio S (movimento microscopico che disgrega i legami)
Prevalenza H (vince la resistenza al moto in liquidi viscosi)
Portata Q (movimento macroscopico in una direzione principale)

Generando uno sbandieramento F sull’albero l’obiettivo è per ogni singola applicazione, fornire le giuste quantità di S, H, Q, limitando F entro limiti di accettabilità.
I parametri della girante che influiscono sulle quote di S, H, Q, F sono:
- Numero pale N
- Larghezza pala W (si chiamano ad alta efficienza quelle con pala sottile ed alta prevalenza quelle con pala larga)
- Angolo pala rispetto alla verticale α (si chiamano radiali quelle con angolo a 90° e assiali quelle con angolo < 45°)
- Velocità di rotazione RPM  

 

La tabella mostra come variano S, H, Q e F all’aumentare di N, W, α, RPM con potenza costante

Movimento generato da turbina radiale

Movimento generato da elica assiale